Assegnati 503 milioni di euro alle Regioni e alle Province autonome per gli ammortizzatori sociali in deroga con il decreto n. 86486 del 4 dicembre 2014 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con intesa del Ministero dell’Economia e delle Finanze.
Le risorse assegnate possono essere utilizzate per completare l’attuazione del decreto per i periodi di competenza 2014, in relazione ad accordi stipulati ante 4 agosto 2014.
Le Regioni o Provincie autonome che hanno risorse disponibili potranno completare l’invio all’INPS dei decreti emessi per periodi di competenza 2014 nel rispetto delle risorse finanziarie ad esse assegnate. L’INPS è autorizzato ad erogare i trattamenti fino a concorrenza delle risorse finanziarie disponibili per ciascuna Regione e Provincia autonoma.