L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento n.13917 del 31 gennaio, ha approvato il modello di versamento “F24 Crediti PP.AA.” e le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati, per l’esecuzione dei versamenti unitari relativi agli istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso tributario, mediante compensazione dei crediti nei confronti di Pubbliche Amministrazioni. L’Agenzia delle Entrate, con risoluzione n.16/E del 4 febbraio, ha istituito il codice tributo “PPAA” – Crediti nei confronti di Pubbliche Amministrazioni per il pagamento di somme dovute in base agli istituti definitori della pretesa tributaria e deflativi del contenzioso tributario – articolo 28-quinquies del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 602 – per consentire l’utilizzo in compensazione dei crediti in questione mediante il nuovo modello.
Tratto da:
www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss