L’INPS chiarisce che ai fini della determinazione del biennio per la verifica del requisito contributivo per il diritto all’Aspi, i periodi di cassa integrazione guadagni a zero ore non sono considerati utili, ma devono essere neutralizzati con conseguente ampliamento del biennio di riferimento.

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss