L’INPS, con messaggio n. 7111 del 19 settembre 2014 ha chiarito che, nell’ipotesi in cui l’assicurato abbia presentato domanda di indennità mini ASpI e successivamente si sia accorto di possedere i requisiti per l’indennità ASpI, potrà ottenere il riconoscimento dell’indennità ASpI solo nel caso in cui presenti un’apposita domanda di indennità ASpI nei termini legislativamente previsti di due mesi e otto giorni dalla cessazione del rapporto di lavoro.

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss