Nella Gazzetta Ufficiale n. 236 (10 ottobre 2014), è stato pubblicato il Decreto del Ministero del Lavoro n.82761 del 20 giugno 2014, inerente il Fondo di solidarietà per il sostegno dell’occupabilità, dell’occupazione e del reddito del personale del credito cooperativo, il quale continua la gestione del Fondo di solidarietà per il sostegno del reddito, dell’occupazione e della riconversione e della riqualificazione professionale del personale del credito cooperativo già istituito presso l’INPS ai sensi dell’articolo 2, comma 28, della Legge n. 662/1996, che viene adeguato alla normativa dell’articolo 3 della Legge n. 92/2012.
Il Fondo ha lo scopo di attuare interventi che, nei confronti dei lavoratori dipendenti dalle aziende già rientranti, indipendentemente dal numero dei lavoratori occupati, nel campo di applicazione di cui all’articolo 2 del DM n. 157/2000, nell’ambito e in connessione con processi di ristrutturazione, di situazioni di crisi, di riorganizzazione aziendale, riduzione o trasformazione o sospensione temporanea di attività o di lavoro:
– favoriscano il mutamento e il rinnovamento delle professionalità;
– realizzino politiche attive per il sostegno dell’occupabilità, dell’occupazione e del reddito.

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss