Lavoratori formati all’estero e soggiornanti di lungo periodo: prorogati i termini per le istanze

I Ministeri dell’Interno e del Lavoro, con circolare congiunta del 10 luglio, hanno prorogato al 31 dicembre 2014  il termine per:
• presentare domanda di assunzione di un lavoratore che abbia completato un programma di istruzione e  formazione nel suo Paese di origine, ai sensi dell’art.23 T.U. immigrazione;
• convertire un permesso di soggiorno Ue per soggiornanti di lungo periodo rilasciato da altro Stato Ue in un  permesso di soggiorno per lavoro subordinato o autonomo.

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento

Scrivici, il nostro team ti risponderà nel più breve tempo possibile.