L’assenza per malattia va comunicata tempestivamente al datore di lavoro e giustificata, pena la perdita della retribuzione/indennità, con apposito certificato medico che – da quando vige la procedura di certificazione medica telematica – va inviato telematicamente all’ INPS da parte del medico del Servizio Sanitario Nazionale, o con esso convenzionato per il tramite del SAC (Sistema di accoglienza centrale).

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss