La bozza del DDL Stabilità 2015 prevede che a decorrere dall’1 gennaio 2015 – al fine di uniformare e razionalizzare le procedure ed i tempi di pagamento delle prestazioni previdenziali corrisposte dall’INPS – i trattamenti pensionistici siano posti in pagamento il giorno 10 di ciascun mese con un unico pagamento nei confronti dei beneficiari di più trattamenti.
A tal proposito, ma non solo, i sindacati dei pensionati hanno subito stabilito una giornata di mobilitazione.
Tuttavia, l’INPS ha fatto sapere che solo chi ha la doppia pensione INPS/INPDAP sarà interessato dalla novità mentre per gli altri non vi sarà alcun cambiamento.

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss