Rimborsi superiori a 4mila euro con controlli mirati

I rimborsi del modello 730 superiori a 4mila euro saranno sottoposti a controllo preventivo da parte dell’agenzia delle Entrate, tuttavia la previsione coinvolge solo i casi in cui il rimborso sia determinato anche da detrazioni per familiari a carico (e non da assegni per il coniuge separato) o da crediti riportati dalla dichiarazione dei redditi dell’anno precedente.

I rimborsi in oggetto derivanti, per esempio, da spese per le ristrutturazioni, interessi passivi sul mutuo prima casa, avranno il controllo preventivo solo se presenti familiari a carico oppure crediti riportati dalla dichiarazione dell’anno precedente, non rilevano gli assegni per il coniuge.
In caso di controllo, i rimborsi autorizzati saranno disposti dall’ Agenzia entro i sei mesi regolati dalla Legge di Stabilità 2014.
Tratto da:
www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss

Condividi sui social

Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su linkedin
Condividi su Linkdin
Condividi su pinterest
Condividi su Pinterest

Lascia un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Richiedi informazioni o prenota un appuntamento

Scrivici, il nostro team ti risponderà nel più breve tempo possibile.