L’Inps, con il messaggio n. 6534 dell’11 agosto 2014, conferma anche per l’anno in corso la riduzione contributiva nel settore edilizia nella misura fissata per il 2013, pari al 11,50%. 

Si ricorda che l’agevolazione, riferita alle assicurazioni sociali diverse da quella pensionistica, è disciplinata all’articolo 29 del decreto legge 23 giugno 1995 n. 244. 

In assenza del decreto che entro il 31 luglio di ogni anno dovrebbe confermare o rideterminare la misura dello sgravio contributivo, l’Ente previdenziale ha comunicato che per il 2014 resta in vigore l’aliquota già in essere per lo scorso anno e che, a decorrere dal 1° settembre 2014, le aziende potranno inoltrare l’istanza per accedere al beneficio nella misura adottata appunto per l’anno precedente (11,50 per cento). 

Tratto da:

www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss