Per il diritto allo sgravio i datori devono inoltrare apposita domanda all’INPS, anche con riferimento ai lavoratori iscritti ad altri enti previdenziali, secondo le indicazioni fornite dall’Istituto medesimo.
L’agevolazione consiste nello sgravio contributivo del 25% ai datori di lavoro e del 100% ai lavoratori sulle somme di produttività erogate l’anno scorso in base a contratti aziendali o territoriali.
Tratto da:
www.edotto.com: http://www.edotto.com/edl/standardRss